Migliori PC portatili

In questa guida di acquisto, andremo a consigliare i migliori PC portatili, Notebook ed UltraBook. Sappiamo benissimo che i nostri utenti cercano il risparmio nei prodotti, quindi, abbiamo preparato una lista di portatili di ogni fascia di prezzo, a partire da 300€ fino ad arrivare ad oltre 2500€. Insomma, avrai una guida dettagliata e saprai con esattezza come spendere al meglio il tuo budget.

Acquistare un nuovo pc portatile è una scelta importante e spesso la fretta sarà la nostra peggior nemica. Quindi, non giriamoci intorno e andiamo a vedere come comprare il miglior pc portatile e la lista di quelli proposti in questo 2020.

Come scegliere un buon PC portatile?

Ci sono diverse caratteristiche da tenere in mente quando si intende acquistare Notebook, Laptop o Ultrabook, uno tra tutti la memoria. Ebbene si, la maggior parte di noi crede che la scelta principale sia il processore, ma non lo è. Andiamo subito a scoprire di cosa stiamo parlando e quali sono le caratteristiche fondamentali che un buon pc deve avere.

MEMORIA: ancora più importante del processore, l’accoppiata RAM e Memoria interna è fondamentale per acquistare un buon Notebook. Sconsigliamo a tutti i nostri lettori di acquistare un portatile con meno di 4GB di RAM, specie se porta con se il sistema operativo Windows 10. Nel caso in qui il tuo budget non bastasse ti consigliamo di attendere qualche mese e risparmiare quei 50/100 euro da aggiungere al costo complessivo del computer portatile valido per l’acquisto. Stessa cosa vale per la memoria interna: proprio perchè Windows occupa moltissime risorse già “di fabbrica”, senza contare aggiornamenti futuri, consigliamo una memeoria interna di almeno 256GB (possibilmente SSD). Non preoccuparti, se non bastasse in futuro lo spazio per archiviare tutti i dati, potrai aggiungere una memoria esterna con poco più di 20€.

PROCESSORE: subito dopo la memoria, abbiamo un altro componente fondamentale, il processore. Per quanto riguarda soprattutto la fascia bassa ed economica, un buon processore è fondamentale ed è possibile ottenere un buon pc portatile anche a prezzi economici, vediamo come. Regola numero uno, non bisogna strafare. Non pensate che un buon processore dev’essere per forza il blasonato intel i5 o i7, se la tua scelta è il risparmio, ci sono pc con processori ottimi a prezzi molto contenuti. Molti utenti acquistano un pc portatile nel 2020 credendo ancora che sia necessario aver equipaggiato un i7, rischiando poi di non utilizzare quest’ultimo a pieno. Se invece il tuo utilizzo dovesse richiedere prestazioni elevate (gaming, foto e video editing, progettazione 3D, ecc..), un buon processore è quello di cui hai bisogno. Nel prossimo paragrafo, andremo a vedere la lista di tutti i pc portatili che consigliamo per fascia di prezzo e utilizzo.

AUTONOMIA: ultimo, ma non meno importante, il fattore autonomia. In questo caso, scegliendo una buona CPU (processore), i consumi saranno ridotti, in quanto progettati ad hoc anche sotto questo aspetto. Ci sono però importanti differenze sui Wh, ovvero la capacità delle batterie e se volete un’ottima durata fuori dal vostro ufficio/casa, scendere sotto i 50Wh è sconsigliabile.

Lista dei migliori pc portatili del 2020:

  • Il miglior pc portatile economico: Acer Aspire 3
  • Il miglior pc portatile qualità-prezzo: Huawei MateBook
  • Il miglior pc portatile di fascia media: Asus VivoBook S15
  • Il miglior pc portatile di fascia alta: HP Pavilion Power 15
  • Il miglior pc portatile per produttività: Dell XPS 15 2 in 1
  • Il miglior pc portatile del 2020 utilizzato dallo staff: Dell XPS 13

Il miglior pc portatile economico (sotto i 300€)

Vuoi sapere come spendere poco e portarti a casa un ottimo pc portatile? Bene, la tua scelta ricade sul pc Acer Aspire 3, un pc che abbiamo utilizzato a metà dell’anno 2018. Ottimo portatile per lavoro da ufficio e molto bene anche se usato come pc portatile per studenti. Questo simpatico pc portatile ha un buon rapporto qualità prezzo, grazie anche al suo potente processore e all’SSD incorporato. Troviamo infatti un ottimo processore, ottimo anche il prezzo, si tratta del Intel Core i3-7020U di settima generazione con scheda grafica integrata Intel HD 620. Bene anche sotto l’aspetto memoria con 8 GB di RAM DDR4 e un’archiviazione con SSD da 256 GB. Unico aspetto negativo riguarda la batteria, non consigliabile se si utilizza parecchio lontano la presa di alimentazione.

Il miglior pc portatile qualità-prezzo

Se hai già deciso di acquistare un pc portatile per il rapporto qualità-prezzo, la scelta non poteva ricadere sul meraviglioso Huawei MateBook D. Come abbiamo visto al Prime Day, questo pc portatile è arrivato a costare 499,99€, se non avrai molta fretta, potrai portartelo a casa allo stesso prezzo non appena verrà scontato nuovamente. Stiamo parlando ovviamente della versione base, per capirci, la versione equipaggiata dal processore Intel Core i3.Monta per l’appunto un processore abbastanza potente, sopratutto affiancando 8 GB di RAM DDR4 e 256 GB di spazio di archiviazione SSD. Il display è infine da 15.6″ FHD, ovviamente il tutto spinto da Windows 10.

Il miglior pc portatile di fascia media (meno di 700€)

Il miglior notebook di fascia media che consigliamo è l’Asus VivoBook S15. Questo modello è una sorta di upgrade del modello del 2018. Tralasciando l’aspetto di design, a nostro parere molto sobia ma che consideriamo soggettiva, il portatile di casa Asus si presta molto bene sul lato hardware per un notebook di fascia media. All’interno di questo portatile troviamo un processore Intel Core i5 di ottava generazione quad-core a 1,6 GHz di frequenza, accompagnato da 8 GB di RAM LPDDR3 e da una memoria di storage su SSD da 256 GB. La componente grafica, oltre alla GPU Intel UHD Graphics 620 integrata nel Processore, include anche una scheda video NVIDIA GeForce MX 130 con 2 GB di memoria dedicata. Anche sotto l’aspetto connettività non manca nulla. Abbiamo infatti integrati WiFi 802.11ac a 2.4 e 5 GHz e Bluetooth 4.2.

Il miglior pc portatile di fascia alta (più di 900€)

Per noi si aggiudica il primo posto come miglior pc portatile di fascia alta il meraviglioso HP Pavilion Power 15. Basato principalmente per uso lavorativo, ma comunque caratterizzato da una buona potenza di calcolo, questo laptop di fascia alta ci ha lasciati stupefatti in ogni utilizzo a cui lo abbiamo sottoposto. Il processore non poteva essere che un Intel Core i7, per la precisione Intel Core i7-7700HQ, affiancato da un banco da 16 GB di RAM e un sistema con doppia unità di archiviazione: l’SSD è da 128 GB, mentre l’HDD da 1 TB. La scheda video integrata in questo modello è una Nvidia GeForce GTX 1050 con 4 GB di RAM dedicata, mentre il display è un IPS da 15,6 pollici a risoluzione Full HD. Portatile eccellente per l’uso fotoritocco, sviluppo e foto/video editing.

Il computer portatile del 2020 consigliato dallo staff

Il Dell XPS 13 è a parer nostro uno dei migliori PC portatili del 2020 che potrai acquistare, scopriamo tutte le caratteristiche del computer. Come abbiamo già visto nel 2019, il Dell XPS è l’ultrabook di riferimento.

Parliamo come sempre dell’ultrabook di riferimento, quello che per anni ha definito la categoria e che in questo 2019 migliora ancora sotto alcuni aspetti pur senza raggiungere la perfezione. Sembra quasi, infatti, che l’azienda voglia di anno in anno lasciare all’utente quella sensazione di avere tra le mani un prodotto solido, eccellente sotto molti punti di vista ma sempre con quella virgola, quel dettaglio che ti lascia sperare in un ulteriore miglioramento l’anno successivo.

Con la versione 2019, Dell riporta la webcam al suo posto nella cornice alta dello schermo, migliora la gestione termica dal punto di vista software, aggiorna i processori con l’ultima generazione di SoC Intel ma lascia ancora a bocca asciutta chi sperava in una GPU discreta, anche di fascia bassa (NVIDIA MX). A nostro punto di vista, questo Dell resta ancora uno dei migliori pc portatili del 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui