Ecco la classifica delle 7 migliori TV OLED:

A differenza di quanto abbiamo fatto nelle precedenti volte, in cui la differenza sostanziale era il numero di pollici, questa volta ti parleremo di un televisione particolare.

Infatti, tratteremo le migliori TV OLED. Una particolare tecnologia che fa della qualità e delle performance i punti di forza..

Scopri perché non ne puoi fare a meno.

Se, invece, preferisci prendere una TV differente, consulta le altre nostre classifiche:

Cos’è e come funziona una TV OLED?

Iniziamo dall’acronimo, che è tutto un programma. OLED, infatti, vuol dire ‘Orgainc Light Emitting Diodes’ che, tradotto in italiano, significa ‘Diodo Organico a Emissione di Luce’.

Al di là di questo, però, andando un po’ più nel tecnico, è importante sapere che una televisione di questo tipo funziona con i diodi organici – da cui deriva il nome – sia per riprodurre la luce che le immagini sullo schermo.

La particolarità è il fatto che il diodo si attiva ogni volta che si accende la televisione e lo fa singolarmente. Alcuni diodi, inoltre, possono essere accesi e altri spenti. Il vantaggio? Un nero intenso e dei colori che non avevi mai visto prima.

Composto da quattro strati, il panello OLED è il massimo per chi vuole guardarsi la televisione da tutti gli angoli possibili. Perché, a differenza di altre tipologie di TV, quella a OLED permette una visione ottimale praticamente da qualsiasi punto ti trovi!

Qual è la differenza tra LCD, LED, QLED e OLED?

Se della tecnologia OLED ne abbiamo già parlato, dedicandoci un intero paragrafo, andiamo a vedere le differenze tra le TV LCD, LED e QLED.

Tra le prime due tipologie non ci sono tantissime differenze. Entrambi, infatti, utilizzano i cristalli liquidi per riprodurre le immagini. La televisione a LED, però, rispetto a quella LCD utilizza come retroilluminazione un sistema a LED (dal nome della tecnologia che la supporta) e, proprio per questo motivo, dagli esperti viene considerata anche una LCD innovativa.

Infine, la TV a QLED si basa sui cosiddetti ‘quantum dot’, che producono dei colori diversi a seconda delle dimensione delle particelle. In linea di massima, più sono grandi e più il rosso sarà intenso. Più sono piccoli, e più saranno blu. La precisione e a luminosità sono i punti di forza di queste televisioni, grazie al fatto che cambiano la loro dimensione quando serve.

Come scegliere una TV OLED?

Proprio perché stiamo parlando di un prodotto di valore, è sempre molto difficile riuscire a prendere quello giusto.

Si rischia, infatti, di pagarlo troppo e, quando il prezzo è nettamente più basso della media, resta da scoprire il motivo. Noi, per aiutarti, abbiamo deciso di individuare tre caratteristiche che dovrebbe avere una TV OLED.

Eccole:

• Sistema operativo: È vero, non è un computer. Però una Smart TV OLED funziona attraverso un sistema operativo che, se ha funzionalità limitate, potrebbe darti dei problemi.

• Design: Soprattutto se opti per TV OLED molto grandi, bada bene all’estetica. Oggi non è più come una volta. La televisione è più di uno strumento per vedere film e programmi. È anche un ornamento.

• Audio: Purtroppo dobbiamo dirtelo. L’audio è una vera spina nel fianco per le TV OLED. Ovviamente, parliamo comunque di una qualità superiore alla media. Solo che se le immagini sono 100, l’audio è 90. Viaggia sempre con uno step indietro, a cui della sottigliezza del pannello.

Migliori TV OLED

Adesso che hai capito cosa vuol dire avere un televisore OLED, puoi consultare la classifica delle migliori TV OLED proposte dai vari marchi. Scopri quale ti piace di più:

LG TV OLED AI ThinQ OLED55B9SLA

LG TV OLED AI ThinQ OLED55B9SLA, Smart TV 55', 4k, Versione 2020

Include un processore Α7 intelligent di 2° generazione che fornisce buone prestazioni. Attenzione anche al suono con il Dolby vision e e il Dolby Atmos. Il Google Assistant e Alexa sono pre-installati. Può connettersi in modalità wireless, USB e HDMI. I servizi internet supportati sono Chili, Netflix, Prime Video, Infinity, NOWTV, Youtube, Disney+, Rakuten, Mediaset Play, Apple TV, DAZN e Rai Play.

Philips 803 Smart TV OLED 4K UHD da 55” (139 cm)

Philips 803 Smart TV OLED 4K UHD da 55'' (139 cm), Ambilight, Razor Slim, Android TV

È una Razor Slim 4K UHD OLED che ti offre dei colori spettacolari. Grazie alla modalità Ambilight, puoi anche usare il dispositivo per giocare, da qualsiasi angolazione. L’audio eccellente con il DTS HD, il processore ‘Philips P5 Perfect Picture’ con ‘Perfect Natural Reality‘ offre dei dettagli così precisi che ti sembra di essere in quel preciso luogo.

LG OLED AI ThinQ OLED55CX6LA.APID Smart TV

LG OLED55CX6LA Smart TV 4K 55', TV OLED Serie CX con Dolby Vision IQ, Dolby Atmos, Processore 4K α9...

Risoluzione massima del display 4K Ultra HD 3840×2160 pixel, offrendoti delle prestazioni nettamente migliori rispetto a quelle di un HD tradizionale. La frequenza di aggiornamento è 480 Hz. Può connettersi in modalità wireless, Bluetooth e USB. Processore α9 di 3° generazione per offrirti dettagli ancora più precisi.

LG OLED AI 55 pollici Smart TV OLED55C9PLA

LG OLED AI 55 pollici Smart TV OLED55C9PLA

Bluetooth, Wi-Fi USB, ethernet e HDMI: ecco le connettività di questa TV a OLED che supporta anche Alexa così come è pre-impostato anche Google Assistant. Dispone di un processore α9 Intelligent di 2° generazione LG ThinQ AI nonché del Dolby Vision e del Dolby Atmos 4K Cinema HDR.

Philips 65OLED754

Philips 65OLED754, 7 series Smart TV OLED UHD 4K con tecnologia Ambilight su 3 lati

Una TV 4K UHD OLED con un design sottile che la rende perfetta per diversi ambienti. Usa il processore Philips P5 per essere sia veloce che qualitativa dal punto di vista delle immagini. Woofer e tweeter integrati in modo da avere un audio ottimale, la frequenza di aggiornamento è pari a 60 Hz.

LG OLED TV AI ThinQ OLED65BX6LB

LG OLED TV AI ThinQ OLED65BX6LB, Smart TV 65'', Processore α7 Gen3 con Dolby Vision IQ / Dolby...

Più di 8 milioni di pixel autoilluminanti per avere tutti i colori perfetti, anche il nero. Il processore α9 di terza generazione con Intelligenza Artificiale fa, poi, il resto: qualità audio e immagine pazzesca. Sei appassionato di cinema? Ecco la modalità True Cinema Experience con Dolby Vision IQ, Dolby Atmos e FILMMAKER MODE.

LG – Schermo OLED, multicolore, 139 cm

LG - Schermo OLED, multicolore, 139 cm

I tipi di connettori a cui può collegarsi sono Bluetooth, Wi-Fi, USB e HDMI. Risoluzione da 3840×2160 pixel in 4K Ultra HD con visuale nettamente migliori rispetto al ‘normale’ HD. ‘Gira’ con il sistema operativo WebOS e supporta anche Alexa. Disponibile di colore nero.

Miglior TV OLED 55 pollici

Cominciamo con il segnalarti la miglior TV OLED 55 pollici tra le diverse che sono disponibili online. Vuoi sapere quale abbiamo selezionato? Eccola:

LG TV OLED AI, OLED55C8PLA

LG TV OLED AI, OLED55C8PLA, Smart TV 55', 4K Cinema HDR con Tecnologia Audio Dolby Atmos, Comandi...

Il processore α9 Intelligent garantisce delle immagini più nitide, contrasti più definiti e dettagli più chiari. I pixel autoilluminanti LG OLED TV offrono la giusta luminosità ai colori e il sistema Audio Dolby Atmos garantisce il suono da ogni direzione. Design raffinato e la tecnologia 4K Cinema HDR ti fa sembrare di essere in una sala cinematografica.

Miglior TV OLED 65 pollici

Questa è una televisione che non è né troppo grande né troppo piccola. Ma sa il fatto suo. Stiamo parlando della miglior TV OLED 65 pollici che abbiamo selezionato:

LG OLED AI 65 pollici Smart TV OLED65C9PLA

LG OLED AI 65 pollici Smart TV OLED65C9PLA

Con la risoluzione 3840×2160 pixel e il formato 4K Ultra HD, hai una esperienza visiva ottimale, qualsiasi programma stai vedendo. Le connettività disponibili sono Wi-Fi, USB, ethernet e HDMI. Frequenza di aggiornamento pari a 100 Hz, è già integrata con il DVB-T2.

Miglior TV OLED 75 pollici

Sembra di stare al cinema con la miglior TV OLED 75 pollici che ti proponiamo. Perché è sì grande ma il tutto è accompagnato da una qualità al top:

LG OLED77CX9LA TV 195,6 cm

LG OLED77CX9LA TV 195,6 cm (77') 4K Ultra HD Smart TV Nero OLED77CX9LA, 195,6 cm (77'), 3840 x 2160...

Questa TV è di 77 pollici, se vogliamo essere precisi. Frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz, può sintonizzarsi con DVB-S, DVB-C, DVB-T, Digitale, CI+, DVB-S2 e DVB-T2. Risoluzione dello schermo 4K Ultra HD 3840×2160 pixel per andare oltre il classico HD.

Miglior TV OLED 43 pollici

La più piccola tra quelle proposte, ma non vuol dire nemmeno la meno qualificata a stare in questa lista. Ecco, quindi, la miglior TV OLED 43 pollici:

hanzeni TV da 43 Pollici

hanzeni TV da 43 Pollici, Smart Internet TV LEDTV da 55 Pollici, Smart TV BRAVIA OLED 4K Ultra HD...

Utilizzando il 4K X-Reality PRO, riesci a ‘trasformare’ i tuoi video in 4K. Il display è ‘triluminos’, per garantirti una cura dei dettagli ineccepibile, tanto da rendere le immagini molto realistiche. Include la modalità di gioco per i gamer e anche un efficace controllo vocale con Alexa.

Articolo precedenteDove vedere la Serie A 2021-22: le partite di campionato in TV su DAZN e Sky
Articolo successivoeGlobal Central chiude per sempre: qual’è il motivo e cosa succede ora?
Luca Campanella, classe 1996, irrefrenabile viaggiatore con la grande passione per la tecnologia, l'Arte e le storie distopiche. Condividere e sapere è ciò che più lo entusiasma. Nerd da prima che andasse di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui