Ecco la classifica delle 7 migliori parabole satellitari:

I canali classici, quelli tradizionali, non ti bastano più. Vorresti avere quel qualcosa in più ma non riesci perché ti manca una cosa molto importante. Ti manca, cioè, il dispositivo che ti permetta la ricezione di altri canali.

Per ovviare a questo problema, devi scegliere tra le migliori parabole satellitari. Se non hai la più pallida idea di cosa stiamo parlando, niente panico. Dopo la lettura di questo approfondimento, avrai saputo tutto quello che ti serve.

Ecco, è giunta l’ora di leggere il nostro approfondimento.

Cos’è e a cosa serve una parabola satellitare?

La parabola satellitare, ed è proprio qui la differenza con quella digitale (o classica delle TV), riesce a farti vedere le trasmissioni satellitari. Beh, detta così, starai pensando “eh, ovvio, si chiama satellitare“. In effetti, non hai tutti i torti e quindi approfondiremo il concetto.

Praticamente, è uno strumento che trasmette e riceve i segnali di tutte le tipologie di antenne, tramite un ricevitore satellitare. In pratica, riesce a captare i segnali anche da un decoder diverso rispetto a quello che sei abituato a vedere.

Si differenzia dalla classica antenna TV proprio per il segnale, appunto. In altre parole, avendo una banda superiore, riesce a mostrarti un numero di canali maggiore. Anche quelli a pagamento.

Come montare una parabola satellitare

Premesso che l’ideale è sempre chiamare un tecnico o un esperto, ti spieghiamo come montare una parabola satellitare. Cercheremo di semplificare al massimo gli step, così che tu possa, almeno, provarci.

Il primo passo da compiere è quello di dare un appoggio alla parabola stessa. Quindi, una volta trovato la parte esterna dove installarla, è opportuno montare un palo. Che non abbia, possibilmente, ostacoli di fronte.

Il secondo passo è scegliere dove puntare la parabola (il consiglio è di farlo verso Sud) e l’inclinazione (tra i 30° e i 50°). Fissa, quindi, la parabola e il convertitore al palo stesso.

Poi, prendi il cavo e collegalo al convertitore, con la giusta attenzione e rimuovendo la guaina esterna. Ovviamente, senza danneggiare il filo stesso.

Il cavo deve passare a una estremità verso il convertitore e l’altra verso il decoder. Ci sono vari modi per fare quest’ultima operazione: farlo passare per l’esterno oppure con un buco all’interno. Dipende dove abiti (se in un condominio o in una villa singola) e quale soluzione, a livello anche estetico, ti piace di più.

La parte finale è quella del controllo. Fatte tutte queste operazioni, cerca di avere la TV sottomano e controlla i canali. Se vedi tutto perfettamente, allora hai fatto un buon lavoro. Se qualcosa non va, probabile che sia un fatto di puntamento della parabola.

Puntala all’angolazione migliore.

Come scegliere una parabola satellitare?

Sei arrivato nel punto più ‘caldo’ di questa prima parte. Cioè, come scegliere una parabola satellitare. Non è mica semplice, perché non dipende dal prodotto stesso. Ma anche da alcuni fattori esterni.

Continuando la lettura, capirai cosa intendiamo. Ti basta vedere le tre caratteristiche principali che abbiamo trovato e, quindi, fare le tue valutazioni.

Eccole:

• Diametro consono: Se non hai lo spazio sufficiente e vuoi proprio quella parabola grande, beh, dovrai rassegnarti. Sarà difficile avere la botte piena e la moglie ubriaca. Dovrai trovare un giusto compromesso.

• Mobili: Ci sono parabole fisse e mobili. Le prime hanno il vantaggio di essere praticamente statiche e, una volta trovata la posizione giusta, sei a posta. Le seconde, da un lato possono essere regolabili ma, dall’atro, spesso possono essere soggette alle intemperie.

• Pensa prima a dove metterla: Questo è l’aspetto principale che si rifà a quanto abbiamo detto all’inizio. Prima di acquistare una parabola satellitare, devi capire dove vuoi installarla. Perché è da lì che si parte. Altrimenti, rischi di fare un acquisto inutile.

Migliori parabole satellitari

Hai compreso bene tutto? Allora non puoi sbagliare. Scegli subito il prodotto che fa al caso tuo guardando la classifica delle 7 migliori parabole satellitari:

emme esse PARABOLA SATELLITARE 80 CM

emme esse PARABOLA SATELLITARE 80 CM PER SKY TVSAT

Diametro di 80 centimetri, questa parabola satellitare è realizzata nel complesso in acciaio. Ha un supporto fisso e una frequenza che oscilla, in GHz, tra 10.0 e 13.0 con un guadagno a 12 GHz e 38.8 dB. Il riflettore può essere in lamiera di acciaio prezincata o in lega di alluminio

KIT PARABOLA ANTENNA SATELLITARE DA 80 CM

KIT PARABOLA ANTENNA SATELLITARE DA 80 CM SKY CONVERTITORE LNB 2 USCITE TWIN DVB-S

Colore grigio chiaro e con la calata SCR, compreso dall’illuminatore, si può gestire in maniera semplice e sicura MySkyHD e anche altri due decoder compatibili SCR/UniCable. Gli accessori per il fissaggio risultano essere in acciaio zincato. Il diametro è di 80 centimetri.

Opticum QA 60 acciaio antenna satellitare (60 cm)

RED OPTICUM QA 60 antenna satellitare in acciaio (60 cm) antracite

Dal diametro di 60 centimetri, quest’antenna è realizzata in acciaio antracite, incluso anche tutto ciò che serve per il fissaggio. Nella confezione ci sono anche due morsetti. L’angolazione offset è di 28° con un guadagno tra i 33,5 e i 35,4 dB con LNB/ingresso di 40 millimetri.

Opticum X 80 Parabola

RED OPTICUM Antenna satellitare X80 80 cm acciaio antracite, 5005

Ha una buona ricezione per la TV HD e un diametro di 80 centimetri per dimensioni complessive pari a 69,01x78x12,5 centimetri. Gradevole esteticamente, è verniciata a polvere. Si connette via ethernet e pesa circa 4 chili. Include il kit di montaggio.

SCHWAIGER -524- Sistema Sat

SCHWAIGER -524- Sistema Sat | parabola satellitare con Quad LNB (digitale) & 8 connettori F 7 mm |...

Nel kit troverai tutto l’occorrente per realizzate un sistema satellitare a 4 parti poiché include l’antenna offset in acciaio e il Quad LNB. La custodia è in plastica mentre i materiali sono in acciaio riverniciato. Idonea per i sistemi di alimentazione multipla, riesce a resistere anche alle condizioni atmosferiche più estreme.

DUR-line Select – Parabola satellitare in alluminio

DUR-line Select - Parabola satellitare in alluminio, 75 cm/80 cm

Diametro tra i 75 e gli 80 centimetri (precisamente, le dimensioni sono 79x20x75 centimetri). Il riflettore è in alluminio e, in particolare, il braccio e la porta sono in alluminio pressofuso. Facile da montare, ed estremamente leggera, è durevole, risultando anche gradevole esteticamente.

Fuba DAA 780 B Antenna satellitare ad alte prestazioni

Fuba DAA 780 B Antenna satellitare ad alte prestazioni

Dal colore marrone, questa parabola offre delle prestazioni niente male. Oltre a ciò, è ottima anche la resistenza sia all’uso che alle condizioni atmosferiche estreme. Sopporta bene la corrosione, ha dimensioni pari a 84x74x4 centimetri per un peso di poco inferiore agli 8 chili

Articolo precedenteLe 7 migliori soundbar sotto i 100 euro
Articolo successivoI 7 migliori amplificatori antenna TV
Luca Campanella, classe 1996, irrefrenabile viaggiatore con la grande passione per la tecnologia, l'Arte e le storie distopiche. Condividere e sapere è ciò che più lo entusiasma. Nerd da prima che andasse di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui