Reso e rimborso Amazon

In questa breve guida vi spiegheremo passo a passo come effettuare un reso ed ottenere il rimborso su Amazon entro i 30 giorni di termine stabiliti e vedremo anche le procedure da adottare per effettuare un reso trascorso il tempo massimo.

Reso Amazon entro 30 giorni

Se l’articolo che dev’essere restituito ad Amazon è nel limite dei 30 giorni dalla consegna, quindi entro i termini massimi per poter effettuare la restituizione ad Amazon, potrai effettuare il reso gratuitamente seguendo le procedure fornite di seguito. 

Per effettuare un reso, ci occorre andare nel centro resi di Amazon e cliccare nella sezione “Restituisci Articolo”.

Una volta fatto ciò, sarà necessario indicare quale articolo dell’ordine necessitiamo restituire e successivamente cliccare su “Stampa Etichette” . Una volta completato questo passaggio, Amazon ci chiederà la motivazione del reso (Attenzione: alcune motivazioni costringono Amazon a farvi pagare le spedizioni per il reso), una volta descritta sarà possibile stampare le etichette di spedizione relative al reso.

Una volta stampata l’etichetta sarà necessario soltanto applicarla o inserirla nel pacco da restituire (a seconda delle istruzioni che avete ricevuto).

Se dovete restituire ad Amazon vari articoli ogni prodotto avrà una sua corrispettiva etichetta per il reso, pertanto è necessario fare molta attenzione ed applicare correttamente su ogni pacco l’etichetta corrispondente.

Una volta avviata la procedura di reso, sarà necessario restituire l’articolo originale entro 30 giorni dalla data in cui si ricevuto la comunicazione di invio dell’articolo da parte di Amazon.

Qualora Amazon non ricevesse l’articolo entro il termine stabilito di 30 giorni, si riserva il diritto di addebitare sulla carta di credito utilizzata per l’ordine, un importo pari al prezzo dell’articolo originale non restituito.

Se l’acquisto è stato effettuato presso terzi da un Marketplace Amazon, tramite il centro resi Amazon sarà possibile mettersi in contatto con il relativo venditore dell’articolo per accordare la restituzione dello stesso, ove possibile.

Restituire ad Amazon dopo 30 giorni

Qualora si fosse concluso un acquisto con Amazon oppure con un venditore terzo e si volesse effettuare un reso bisogna seguire questi semplici passaggi. Per effettuare un qualsiasi reso dopo i 30 giorni stabiliti dai termini, la spedizione sarà a carico dell’acquirente, pertanto per effettuare il reso e richiedere il rimborso ad Amazon, sarà necessario mettersi d’accordo con un corriere da pagare ovviamente a spese nostre.

Problemi e difficoltà sul reso e rimborso Amazon

Hai riscontrato qualche difficoltà durante la richiesta del rimborso su Amazon? Non aver paura e non scoraggiarti. Di seguito ti forniremo alcuni link grazie ai quali potrai risolvere tutte le tue incertezze e dubbi.

  • Se hai difficoltà a restituire un articoloclicca qui per visualizzare un video-tutorial che ti spiega i vari passaggi che devi compiere per restituire un prodotto.
  • Se vuoi avere maggiori informazioni sui rimborsiclicca qui per visualizzare un video informativo che può aiutarti a cercare tutte le informazioni di cui hai bisogno.
  • Se hai riscontrato altri problemi riguardanti la restituzione di un prodotto, clicca qui per accedere alla pagina di supporto specifica allestita da Amazon sul proprio sito Internet.
Articolo precedenteThe Messenger per PC ora GRATIS su Epic Games
Articolo successivoRecensione REALME X2
Luca Campanella, classe 1996, irrefrenabile viaggiatore con la grande passione per la tecnologia, l'Arte e le storie distopiche. Condividere e sapere è ciò che più lo entusiasma. Nerd da prima che andasse di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui