Miglior iPhone: quale conviene comprare

Se vuoi curiosare e sapere quali siano i migliori iPhone o ti stai chiedendo quale sia l’iPhone da comprare nel 2021, questa guida fa al caso tuo.

Non sempre l’iPhone migliore è quello che più si adatta alle esigenze di chi lo usa, a questo proposito, ti aiuteremo a scoprire quale sia il dispositivo che ti conviene acquistare in questo 2021.

Quale iPhone conviene comprare nel 2021?

Nel 2021, sono ancora molti i rivenditori che continuano a vendere modelli più vecchi di quelli che Apple tiene in stock al momento, quindi, scegliere e acquistare un nuovo iPhone potrebbe essere più facile a dirsi che a farsi. L’aspetto interessante è che, a differenza di anni fa, potreste aggiudicarvi un iPhone al miglior prezzo di sempre (anche a minor costo dei device Android).

Inoltre, nel caso fossi interessato, puoi trovare la nostra guida sui migliori accessori per iPhone.

Migliori iPhone del 2021

Ecco la classifica aggiornata al 2021 dei migliori iPhone in commercio:

iPhone 12 Pro/Pro Max – Migliori iPhone in commercio

Apple iPhone 12 Pro (128GB) - blu Pacifico

Se non vuoi badare a spese e hai la necessità di comprare il miglior iPhone in commercio, la scelta non può che ricadere sui nuovi iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Con questi due iPhone avrai tutte le ultime tecnologie introdotte da Apple: il nuovissimo processore Apple A14 Bionic, il supporto Dual SIM (con e-SIM), il tanto atteso modulo 5G, il tutto supportato da 6 GB di RAM128GB / 256GB / 512 GB di memoria.

Ovviamente dispongono entrambi della nuova tecnologia di ricarica wireless magnetica MagSafe che permette di ricaricare la batteria senza fili, tramite wireless, a 15W.

Le sostanziali differenze tra iPhone 12 Pro Max e iPhone 12 Pro le troviamo su tre reparti: batteria, dimensioni e fotocamera.

Uno dei principali vantaggi di iPhone 12 Pro Max è che, essendo più grande, può disporre di una batteria con maggiori dimensioni e quindi potrai avere maggior autonomia. Per quanto riguarda l’usabilità, come si può ben notare, le dimensioni di iPhone 12 Pro Max non sono molto ‘a portata di mano’, parliamo di un display da 6,7″ contro i 6,1″ di iPhone 12 Pro, entrambi ovviamente con risoluzione OLED.

Continuando a confrontare i due iPhone, possiamo affermare che la più grande differenza tra iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max la si trova nelle fotocamere: l’ampia fotocamera dell’iPhone 12 Pro Max è dotata di un sensore più grande del 47% rispetto ad iPhone 12 Pro che, secondo quanto riportato da Apple, dovrebbe ottenere circa l’87% di performance in più in condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, il 12 Pro Max presenta uno di zoom ottico globale di 5x e zoom digitale 12x, mentre l’iPhone 12 Pro dispone di una gamma di zoom ottico 4x e zoom digitale 10x. 

Anche se per molti potrebbe essere un aspetto di scarsa rilevanza, in entrambi i dispositivi è equipaggiata la tecnologia LiDAR, un sensore che effettua una scansione laser dell’ambiente circostante e, per esempio, potrebbe aggiungere virtualmente oggetti e mobili nella stanza.

In conclusione, la decisione tra uno di questi due iPhone è particolarmente soggettiva. Se vuoi comprare un iPhone che abbia la miglior autonomia e un comparto fotografico senza eguali, scegli iPhone 12 Pro Max.

N.B. iPhone 12 Pro Max è l’iPhone più grande di sempre. Alcuni potrebbero reputare questo smartphone troppo ‘padelloso’ e scomodo nell’utilizzo a una mano.

Mentre, se sei in cerca di un iPhone maneggevole, usabile con una sola mano, che abbia gran parte delle caratteristiche del Pro Max, potresti orientarti su iPhone 12 Pro o eventualmente su iPhone 12 (vedi paragrafo successivo).

iPhone 12 – Miglior iPhone rapporto qualità-prezzo

Apple iPhone 12 (64GB) - (PRODUCT) RED

iPhone 12 è lo smartphone di punta lanciato da Apple nella fine del 2020. In quest’ultima generazione abbiamo notato una netta somiglianza tra la versione base e il Pro, come mai prima d’ora. Mentre tra iPhone 11 e 11 Pro c’erano sostanziali differenze, tra cui: display (lcd contro oled), spessore delle cornici, dimensioni, resistenza all’acqua; quest’anno Apple ha messo sul mercato due iPhone molto simili tra loro.

iPhone 12 dispone infatti di un display da 6,1″ con tecnologia OLED (cosa che mancava su iPhone 11), il nuovo chip Apple A14 Bionic, il supporto Dual SIM (con e-SIM) con 5G e il tanto atteso MagSafe.

Le sostanziali differenze tra iPhone 12 e iPhone 12 Pro le troviamo su tre reparti: estetica, fotocamera e RAM.

Esteticamente possono sembrare simili (stesse dimensioni, stesso display, stesse cornici squadrate), ma ci sono alcune differenze tra iPhone 12 e iPhone 12 Pro. Infatti, tra i due iPhone, cambiano i materiali che sono decisamente più ‘premium’ sul 12 Pro con bordi in acciaio inossidabile e il retro in vetro satinato, rispetto ai bordi in alluminio con il retro lucido del 12.

Anche in questo caso, la differenza principale è nel reparto fotografico, in cui manca la terza camera sull’iPhone 12. Sul retro di iPhone 12 è presente una doppia fotocamera posteriore da 12MP, con una lente ultra-wide e un sensore wide. Quest’iPhone dispone di uno zoom digitale 5x, mentre quello ottico è 2x.

L’ultima differenza è nascosta all’interno dell’iPhone, la RAM. iPhone 12 dispone di una RAM di 4GB, contro i 6GB di iPhone 12 Pro e Pro Max.

N.B. Abbiamo testato entrambi i dispositivi e ti assicuriamo che nell’uso quotidiano la differenza di RAM non si nota, nemmeno usando dei giochi o editando qualche piccolo video.

Molti ci domandano: “Ha senso passare da iPhone 11 ad iPhone 12?”. La risposta è sì, ovviamente se non volete aspettare l’uscita del 13.

Riassumendo, se devi comprare un iPhone nel 2021, iPhone 12 è il miglior iPhone per rapporto qualità-prezzo nonché l’iPhone che consigliamo a tutti i nostri lettori, a meno di esigenze particolari. Anche noi, dopo aver testato diversi iPhone, abbiamo deciso di ‘stabilizzarci’ quest’anno con iPhone 12, quasi identico al Pro, ma decisamente più economico.

iPhone 12 Mini – Miglior iPhone compatto

Apple iPhone 12 mini (64GB) - nero

iPhone 12 Mini è il primo della sua serie, diciamo che è proprio unico nel suo genere. Apple quest’anno è riuscita a sbalordirci ancora una volta con un iPhone mini nelle dimensioni, ma non nelle performance.

A conti fatti, iPhone 12 Mini è un iPhone 12 con un’unica piccola differenza: il display. Infatti, iPhone 12 Mini si contraddistingue per il suo schermo da 5,4″ con tecnologia OLED, bellissimo per gli amanti dei telefoni più compatti. Per il resto è identico ad iPhone 12: stesso modulo 5G, stesso comparto fotografico, stesso processore, stessa memoria RAM e identici tagli di memoria.

Quando conviene comprare iPhone 12 Mini? Avendolo provato per alcune settimane, possiamo dirti che questo è un iPhone indicato per tutti quelli che non usano assiduamente il telefono. Se ci giochi, passi ore davanti i social o lo usi per il lavoro, ti consigliamo di optare per altri iPhone, magari con l’amatissimo (almeno per noi) iPhone 12.

iPhone 11 Pro/Pro Max – Migliori iPhone della precedente generazione

Apple iPhone 11 Pro (64GB) - Argento

Gli iPhone 11 Pro e 11 Pro Max sono gli iPhone di fascia alta del 2019, sostituiti poi nel 2020 da iPhone 12 Pro e 12 Pro Max, che risultano validi tutt’oggi per qualsiasi utilizzo (a meno che tu non abbia la smania delle ultime novità).

I due modelli sono equipaggiati dal precedente chip Apple A13 Bionic (sempre valido e performante) con memoria da 64GB / 256GB / 512 GB, ma vengono contraddistinti per RAM e display: 4GB di RAM e 5.8″ di display per iPhone 11 Pro e ben 6GB di RAM e 6.5″ di display per iPhone 11 Pro Max.

Il comparto fotografico di entrambi i modelli è come quello di iPhone 11 (non aggiunto in classifica), al quale però si aggiunge un terza camera posteriore, un teleobiettivo stabilizzato da 12MP con apertura f/1,8 e zoom ottico 2x e digitale 10x.

Purtroppo questi due smartphone, così come iPhone 11 e predecessori, non dispongono delle ultime tecnologie, tra cui: il nuovo processore Apple, il magnete MagSafe (con relativi accessori) e il modulo 5G.

A questo punto, ci teniamo a pubblicare una domanda che in molti lettori ci hanno posto, ovvero: Ha ancora senso comprare un iPhone 11 Pro o 11 Pro Max nel 2021? Anche qui la risposta è sì, ma solo in alcuni casi.

Conviene acquistare iPhone 11 Pro Max / iPhone 11 Pro nel 2021 solo e soltanto se riesci a trovare uno di questi due dispositivi ad un prezzo ragionevole, magari usato o ricondizionato. Ad oggi, tra l’altro, risulta particolarmente difficile trovare questi dispositivi nuovi, in quanto anche Apple ha provveduto a rimuoverli dallo store.

Di seguito troverai i vari box per monitorare eventuali stock ricondizionati a prezzi interessanti su Amazon.

Se hai intenzione di acquistare un iPhone 11 Pro Max, prova a confrontare i prezzi con il successore (iPhone 12 Pro Max) e valuta tu stesso quale valga la pena acquistare nel 2021.

N.B. iPhone 11 Pro Max è, assieme ad iPhone 12 Pro Max, l’iPhone più grande di sempre. Alcuni potrebbero reputare questo smartphone troppo ‘padelloso’ e scomodo nell’utilizzo a una mano.

Al contrario, il bellissimo iPhone 11 Pro potrebbe risultare molto più comodo e compatto (leggermente più piccolo di iPhone 12/12 Pro), ideale per chi vuole un iPhone che sia maneggevole e performante sotto ogni aspetto.

iPhone SE 2020 – iPhone più economico

Apple iPhone SE (64GB) - nero (include EarPods, alimentatore)

L’iPhone SE 2020 è lo smartphone con cui Apple riuscì ad offrire una valida alternativa ai clienti più nostalgici, riportando il design dell’ormai dimenticato iPhone 8. Inoltre, grazie al prezzo più basso di sempre per un iPhone, il SE 2020 venne soprannominato il ‘distruggi Android’.

Analizzando iPhone SE 2020, possiamo affermare che il dispositivo è progettato con componenti di medio-alta gamma, come: il processore Apple A13 Bionic, lo stesso della famiglia degli iPhone 11 Pro e 11 Pro Max, con l’aggiunta di 3GB di RAM. Anche il comparto fotografico è buono, una singola fotocamera da 12 MP ƒ/1.8 stabilizzata ottimamente, la stessa che puoi trovare su iPhone XR (non in classifica, ma leggermente più caro).

Il suo display da 4,7″ e il suo peso ridotto hanno portato questo iPhone sulla tasca di una nicchia di clienti ben più ampia delle aspettative, convincendo a fare il primo passo anche a tanti consumatori ‘Android’.

Un’altro punto a favore per questo iPhone va al Touch ID che non necessità dello sblocco facciale, ormai impossibile da utilizzare se usi una mascherina. Infine, iPhone SE 2020 garantisce una discreta autonomia e apporta la tecnologia con ricarica wireless (non presente su iPhone 8).

Ha senso un iPhone SE nel 2021? Si, certamente, ma solo se vuoi risparmiare e aggiudicarti l’iPhone più economico in commercio. Certo è che iPhone SE 2020 ha un design che, ad oggi, o lo si ama o lo si odia.

iPhone 11 – La variante anomala

Apple iPhone 11 (64GB) - Nero (include EarPods, alimentatore)

Nel fondo della classifica dei migliori iPhone di sempre si ritaglia un posto anche l’iPhone 11, una sorta di ‘Jolly’ o come direbbe Lino Banfi: “una variante anomala”.

iPhone 11 è il modello base lanciato lo scorso anno da Apple, predecessore ovviamente di iPhone 12. iPhone 11 è stato progettato con un display LCD da 6,1″, sostanziale quindi la differenza con gli iPhone del 2020 che vengono prodotti con tecnologia OLED e con una risoluzione decisamente migliore.

Anch’esso, come iPhone SE e iPhone 11 Pro/11 Pro Max, è equipaggiato dal chip del 2019 Apple A13 Bionic, il quale garantisce velocità e alte prestazioni anche nel corso di questo 2021. Anche la memoria viene aumentata: ben 4 GB di RAM rispetto ai 3GB del suo predecessore.

Proprio come i nuovi iPhone 12, anche iPhone 11 ha due fotocamere (grandangolo e ultra-grandangolo). Si è vero, manca un teleobiettivo, ma come abbiamo visto su altri smartphone, un accoppiamento di obiettivi principali e ultra-wide soddisfa pienamente quasi ogni esigenza fotografica.

Anche su iPhone 11, così come nei predecessori, non trovi le ultime tecnologie, tra cui: il nuovo processore Apple, il magnete MagSafe e il modulo 5G (che comunque ha scarsa copertura in Italia).

Per quale motivo abbiamo definito iPhone 11 come variante anomala? Semplice, questo iPhone è, assieme ad iPhone 12, la scelta ideale per il consumatore ‘classico’ Apple, bada solo ad acquistarlo ad un prezzo ragionevole e confrontalo sempre con iPhone 12.

Migliori iPhone usati e ricondizionati

Se in questa guida hai trovato prodotti fuori budget, non preoccuparti, abbiamo cercato per te i migliori iPhone ricondizionati su Amazon completi di garanzia di un anno.

Con il termine ricondizionato si definisce solitamente un dispositivo utilizzato per poco tempo (o magari in vetrina di negozi e quindi non vendibile come nuovo) che è stato soggetto a riparazione e manutenzione per ‘rimetterlo a nuovo’. Nella gran parte dei casi, soprattutto quando acquisti un iPhone ricondizionato dallo Store Apple, la batteria viene sostituita per precauzione e viene effettuata un’accurata ricerca per eventuali graffi sul display, anch’esso poi sostituito.

Puoi decidere se acquistare uno dei migliori iPhone ricondizionato presente in classifica sul sito ufficiale Apple o risparmiare ulteriormente con uno degli iPhone presenti su Amazon (riportati qui sotto).

Inoltre, ne approfittiamo per segnalarti gli iPhone migliori usati su Amazon Warehouse Deals, la sezione dell’usato garantito di Amaz

Articolo precedentePrivacy WhatsApp 2021: ecco cosa cambierà dall’8 febbraio
Articolo successivoTrasferire le chat da WhatsApp a Telegram: da oggi è possibile
Luca Campanella, classe 1996, irrefrenabile viaggiatore con la grande passione per la tecnologia, l'Arte e le storie distopiche. Condividere e sapere è ciò che più lo entusiasma. Nerd da prima che andasse di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui